Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
Consorzio Q-RAD
 
 
 
 
 

Q&A - SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO - CHE COSA SONO I MASSETTI DI FINITURA?

20- SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO - CHE COSA SONO I MASSETTI DI FINITURA?
Iniziamo un focus sui massetti, uno degli elementi chiave per l’installazione di un sistema radiante a pavimento. Partiamo dall’abc, ricavato dall’introduzione a questo tema del Q-Tecnico, la bibbia sui sistemi radianti a cura del Consorzio Q-RAD.
L’insieme degli strati tra il solaio e il rivestimento si chiama sottofondo. L’ultima sezione, spessa di solito tra 3 e 10 centimetri e utilizzata per la copertura degli impianti, è denominata massetto di finitura. Trattandosi del supporto diretto del pavimento deve rispettare tutti i requisiti che lo rendono idoneo a questa finalità: planarità, assenza di crepe o cavilli, elevate resistenze meccaniche e stabilità dimensionale. I massetti presenti sul mercato si diversificano fondamentalmente per il “legante” utilizzato (cemento, solfato di calcio, calce, magnesite, ecc.), per la loro “tipologia di applicazione” (consistenza terra umida o liquidi autolivellanti) e per ultimo se “realizzati in cantiere” o “preconfezionati/premiscelati” dalle aziende produttrici.
 
Fai una domanda a Q-RAD
In questa sezione pubblichiamo tutte le domande sui sistemi radianti, e le relative risposte, che ci sono arrivate attraverso il sito, la pagina facebook del Consorzio Q-RAD o durante incontri e convegni.

Per inviare domande si può scrivere a ufficiostampaqrad@gmail.com o pubblicarla direttamente sulla nostra pagina facebook

https://www.facebook.com/consorzioqrad/
 
 
 
NewsletterIscriviti e ricevi le ultime notizie sul mondo Q-RAD
 
 
Iscriviti