Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
Consorzio Q-RAD
 
 
 
 
 

Speciale Q-DAY 2015

ALLARGA L’AREA RADIANTE CON IL QUARTO Q-DAY, l’appuntamento annuale con i sistemi radianti organizzato dal Consorzio Q-RAD nell'Aula magna di Ingegneria industriale a Padova.
Q-RAD, un’esperienza unica
Di fronte a una vasta platea composta da esperti del settore e aziende, ha aperto i lavori il vicepresidente di Q-RAD Massimo Fabbricatore che ha illustrato le ultime attività del Consorzio ripercorrendo tutta la storia di Q-RAD dal febbraio 2012 a oggi. Da allora, il numero dei consorziati è cresciuto fino a 11 consolidando quella che è un’esperienza unica nel settore, quella di aziende concorrenti sul campo ma che si sono alleate per promuovere la qualità dei sistemi radianti sul mercato.

Le nuove normative sull'efficienza energetica
E’ seguito poi l’intervento dell’Ing. Luca Piterà, Segretario Tecnico di AiCARR (Associazione Italiana Condizionamento dell'Aria, Riscaldamento, Refrigerazione) che ha approfondito il nuovo panorama legislativo e normativo sul tema dell’efficienza energetica con un focus particolare sui metodi di calcolo delle prestazioni energetiche, la nuova classificazione energetica degli edifici e il caso dei nZEB (Near Zero Energy Building).

Sistemi radianti, un mercato in ripresa
Delle nuove prospettive di mercato dei sistemi radianti nel mondo del riscaldamento e del condizionamento ha parlato invece Luca Schiavio del Consorzio Q-RAD. Dalla relazione sono emersi segnali incoraggianti che indicano una possibile ripresa del settore. L’intervento ha anche tratteggiato quelle che sono le possibili exit-strategy per lasciarsi alle spalle gli strascichi della crisi che ancora sta vivendo il comparto.

Pavimenti in legno e sistemi radianti
E’ toccato poi a Dalvano Salvador, presidente dell’AIPPL (Associazione italiana posatori pavimenti in legno), presentare le nuove iniziative in materia di formazione di questo settore che fa capo a Federlegno e la sempre maggiore integrazione dei pavimenti in legno con i sistemi radianti. L’intervento è stato arricchito dall’Ing. Rita D’Alessandro che ha presentato le novità e le prospettive del settore del legno sul tema delle normative.

Il nuovo numero di Q-TECNICO: la regolazione
Il prof. Michele De Carli del Dipartimento di Ingegneria industriale dell’Università degli Studi di Padova, ha presentato l’ultimo numero della collana Q-TECNICO, la pubblicazione curata dal Consorzio Q-RAD e il cui ultimo numero, il terzo in odine cronologico, è dedicato al delicato tema della regolazione.

Gli ultimi aggiornamenti del settore termotecnico
Clara Peretti, Segretario Generale del consorzio Q-RAD, ha poi presentato per conto della CTI, Comitato Termotecnico Italiano, quel labirinto di aggiornamenti dell’ultimo anno su leggi e normative che regolano il comparto.

Le evoluzioni dei sistemi radianti
Il quarto Q-DAY si è concluso con l’intervento del presidente del Consorzio Q-RAD Christian Pezzei che ha illustrato le possibili evoluzioni dei sistemi radianti in Italia nel prossimo anno passando in rassegna i dati del mercato delle costruzioni e degli impianti di riscaldamento e raffrescamento.

Allarghiamo l’area radiante, arrivederci al 2016!!
 
Gli atti del convegno Q-DAY 2015 sono scaricabili accedendo all'area riservata, previa iscrizione al seguente link
 
 
 
 
NewsletterIscriviti e ricevi le ultime notizie sul mondo Q-RAD
 
 
Iscriviti