Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
Q-Rad - Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità
 
 
 

general

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Generalità
Q-RAD – Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità ha sviluppato questa Policy Privacy Internet al fine di conformare la propria attività a quella di soggetto fidato che assicura, rispetta e mantiene il diritto alla privacy dei Visitatori nell’ambiente on-line.
Q-RAD – Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità un consorzio italiano registrata al numero 02751250214 e con sede legale in via della Rena 26, 39100 Bolzano (BZ) è il titolare del trattamento dei dati personali eventualmente raccolti attraverso questo sito secondo quanto definito dal Regolamento Europeo GDPR 679/2016. Il titolare tratterà i dati eventualmente raccolti attraverso questo sito (www.q-rad.it) per finalità, con modalità e secondo quanto specificamente illustrato nel seguito.

Raccolta dei dati personali e finalità del trattamento
Q-RAD – Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità raccoglierà e tratterà solamente dati personali volontariamente forniti dai visitatori di questo sito. I visitatori sono in grado di navigare nel sito anche senza rivelare informazioni e dati personali. Ciascun Visitatore del sito può scegliere di fornire a Q-RAD – Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità limitati dati personali secondo quanto richiesto al fine di ottenere informazioni sui nostri servizi. Una volta registrati, i dati personali raccolti saranno utilizzati solamente per i servizi indicati nell’informativa disponibile.
I Visitatori del sito possono fornire i loro dati per:
• iscriversi alla nostra newsletter
• iscriversi a eventi
• Inviare curriculum vitae
• richiedere informazioni sui servizi/prodotti, offerte, preventivi
• acquistare servizi/prodotti/voucher
• inviare richieste di informazioni e domande sui temi trattati da Q-RAD
• inviare richieste di contatto di aziende consorziate a Q-RAD

Comunicazione a terzi
I dati personali non saranno oggetto di comunicazione ad altre società senza un Vostro esplicito consenso, ad eccezione dei consorziati e affiliati iscritti a Q-RAD. I dati personali potranno però essere inviati agli Enti ed Istituti per l’espletamento degli obblighi di legge. Per ottenere l’elenco completo delle aziende associate a questo sito internet si prega di inviare una email a info@q-rad.it.
Q-RAD – Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità non raccoglie deliberatamente, attraverso il sito, dati personali sensibili o giudiziari.
I Dati sensibili, ai sensi dell’art. 4 del Regolamento Europeo GDPR 679/2016, includono i dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale. I dati giudiziari, sempre ai sensi dell’art. 4 del Regolamento Europeo GDPR 679/2016, includono i dati personali idonei a rivelare provvedimenti di cui all'articolo 3, comma 1, lettere da a) a o) e da r) a u), del D.P.R. 14 novembre 2002, n. 313, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice di procedura penale. Vi raccomandiamo di non fornire tali informazioni attraverso il nostro sito. Nel caso in cui ciò sia necessario (ad esempio per il caso di appartenenza a categorie protette in caso di invio di curriculum vitae a fini di assunzione, in risposta ad un annuncio di lavoro o nel caso di manifestazione di interesse a lavorare da noi) vi invitiamo a trasmetterci a mezzo lettera raccomandata dichiarazione con l’espressione del vostro consenso in forma scritta al trattamento di queste informazioni.

Integrazione di servizi e contenuti di terze parti
• Google Analytics, Google-IP-Locator, Google Maps, Google Maps Distance Api, Google reCHAPTA
Proprietario: Google Inc., 1600 Amphitheatre Parkway, Mountain View, CA 94043, USA
• YouTube-Inhalte,
Proprietario: Google Inc., Amphitheatre Parkway, Mountain View, CA 94043, USA.
• Soziales Netzwerk Facebook
Proprietario: Facebook Inc., Menlo Park, California, USA
• Soziales Netzwerk Google Plus
Proprietario: Google Inc., 1600 Amphitheatre Parkway, Mountain View, CA 94043, USA
• Soziales Netzwerk Instagram,
Proprietario: Facebook Inc., Menlo Park, California, USA
• Soziales Netzwerk Twitter,
Proprietario: Twitter International Company, One Cumberland Place, Fenian Street, Dublin 2 D02 AX07, Irland
• Vimeo
Proprietario: Vimeo Inc., 555 West 18th Street, New York, New York 10011
• È possibile che vengano caricati ulteriori contenuti esterni tramite widget e iframe. Per accedere a questo elenco di contenuti esterni, è necessario inviare un'e-mail a privacy@r-rad.it.

Collegamenti con siti terzi
Si prega di notare che www.q-rad.it può contenere collegamenti (links) ad altri siti i quali non sono governati da questa policy privacy.

Conservazione e cancellazione dei dati
Le informazioni e i dati personali dei Visitatori raccolti da questo sito, ivi inclusi i dati liberamente forniti al fine di ottenere l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni scrivendo nei moduli di contatto di questo sito, saranno conservati al solo fine di fornire il servizio richiesto e per la durata necessaria al medesimo fine. Una volta completato il servizio, tutti i dati personali saranno distrutti in aderenza alle policy in materia di conservazione dei dati di Q-RAD – Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità, salvo diversa richiesta dell’autorità e salvo esigenze di conservazione stabilite dalla legge, o da quanto indicato nella presente policy “misure dell’utilizzo del sito www.q-rad.it per sezioni particolari del presente sito, o secondo sue esplicite richieste.

Sicurezza dei dati
Vengono applicate le misure di sicurezza tecniche e organizzative necessarie per proteggere i dati personali dalla perdita e dall'uso improprio. Q-RAD – Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità protegge i dati personali attraverso l’applicazione di livelli di sicurezza riconosciuti a livello internazionale, nonché attraverso procedure di sicurezza che proteggono I dati personali contro:
• L’accesso non autorizzato
• L’utilizzo improprio o la divulgazione
• La modifica non autorizzata
• La perdita o la distruzione accidentale o causata da atto illecito

Cookie/Annunci pubblicitari
I cookie sono piccoli file di testo che vengono salvati sul computer del visitatore determinati siti internet. Per il sito www.q-rad.it e relativi sotto-domini utilizziamo cookie, chiedendone il consenso all'utente ove la legge o i regolamenti applicabili lo prevedano, per agevolare la navigazione e personalizzare le informazioni rivolte all’utente. Vengono utilizzati inoltre sistemi per raccogliere informazioni sugli utenti, quali ad esempio indirizzo IP, tipo di browser e sistema operativo utilizzato e/o pagine web visitate da un utente, per finalità statistiche o di sicurezza. I cookie non sono dannosi per il computer, tablet o smartphone del visitatore. Nei cookie generati dal sito www.q-rad.it non vengono conservate dati identificative personali ma solo informazioni criptate.

Utilizzo specifico dei dati personali
Riportiamo di seguito indicazioni specifiche riguardanti il funzionamento di sezioni particolari del presente sito:

• Sezione: Richiesta contatto
La sezione “richiesta contatto” di questo sito offre la possibilità di richiedere informazioni su servizi, prodotti, eventi/corsi e richiedere preventivi. Se decidete di inviare i vostri dati personali essi saranno trattati esclusivamente per tali finalità da personale appositamente incaricato e secondo le normali procedure interne

• Sezione: Jobs
La sezione "Jobs” di questo sito offre la possibilità di esprimere l’interesse a lavorare presso il nostro consorzio ovvero di rispondere ad un annuncio di lavoro per posizioni vacanti o nuove posizioni. Se decidete di inviare i vostri dati personali essi saranno trattati esclusivamente per tali finalità da personale appositamente incaricato e secondo le normali procedure interne di gestione del personale di Q-RAD – Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità.

• Sezione: Newsletter
Qualora l’utente del sito internet www.q-rad.it decida di iscriversi alla nostra newsletter, dovrà comunicare i propri dati personali (per es. indirizzo di posta elettronica, ecc.) tramite la compilazione dell’apposito modulo di contatto presente nella sezione “newsletter”. I dati così raccolti verranno trattati per l’invio della newsletter e comunque come indicato nell’informativa riportata a piede della pagina di registrazione al servizio.

• Sezione: Acquisti Online
Le sezioni shopping online di questo sito offrono la possibilità di acquistare i prodotti messi in vendita su questo sito internet. Se decidete di inviare i vostri dati personali essi saranno trattati esclusivamente per tali finalità da personale appositamente incaricato e secondo le normali procedure interne. A tal fine l’utente è tenuto a fornire i seguenti dati, pena l’esclusione dal servizio di vendita on-line:
L’acquisto è inoltre subordinato alla espressa accettazione, mediante l’apposizione di un click nella casella predisposta, della Privacy Policy nonché delle condizioni di vendita della Società.

Minori di anni 16
Il sito internet di www.q-rad.it disciplinato da questa policy privacy non è finalizzato all’utilizzo da parte di minori di anni 16. Comprendiamo l’importanza di proteggere le informazioni destinate ai minori, specialmente in un ambiente on-line e pertanto non raccogliamo né manteniamo deliberatamente dati personali riferiti a minori.

Esercizio dei diritti dell’interessato
In qualsiasi momento, ai sensi dell'art. 15 e seguenti del Regolamento Europeo GDPR 679/2016, sarà possibile verificare i propri dati personali raccolti attraverso questo sito ed eventualmente farli correggere, aggiornare o cancellare, o esercitare gli altri diritti riconosciuti per legge, scrivendo o contattando il titolare del trattamento al seguente indirizzo mail info@q-rad.it.

Articolo 15 - Diritto di accesso dell'interessato
1. L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie di dati personali in questione;
c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
e) l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
f) il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;
g) qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
h) l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato.
2. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale, l'interessato ha il diritto di essere informato dell'esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell'articolo 46 relative al trasferimento.
3. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall'interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi
amministrativi. Se l'interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell'interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.
4. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.
Articolo 16 - Diritto di rettifica
L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
Articolo 17 - Diritto alla cancellazione («diritto all'oblio»)
1. L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:
a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
b) l'interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all'articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all'articolo 9, paragrafo 2, lettera a), e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
c) l'interessato si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 2;
d) i dati personali sono stati trattati illecitamente;
e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all'offerta di servizi della società dell'informazione di cui all'articolo 8,
paragrafo 1.
2. Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato, ai sensi del paragrafo 1, a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell'interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali.
3. I paragrafi 1 e 2 non si applicano nella misura in cui il trattamento sia necessario:
a) per l'esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione;
b) per l'adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l'esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;
c) per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica in conformità dell'articolo 9, paragrafo 2, lettere h) e i), e dell'articolo 9, paragrafo 3;
d) a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici conformemente all'articolo 89, paragrafo 1, nella misura in cui il diritto di cui al paragrafo 1 rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; o
e) per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
Articolo 18 - Diritto di limitazione di trattamento
1. L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
a) l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
b) il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d) l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
2. Se il trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell'interessato o per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un'altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell'Unione o di uno Stato membro.
3. L'interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal titolare del ,trattamento prima che detta limitazione sia revocata.
Articolo 20 - Diritto alla portabilità dei dati
1. L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora:
a) il trattamento si basi sul consenso ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o dell'articolo 9, paragrafo 2, lettera a), o su un contratto ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera b); e
b) il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati.
2. Nell'esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma del paragrafo 1, l'interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile.
3. L'esercizio del diritto di cui al paragrafo 1 del presente articolo lascia impregiudicato l'articolo 17. Tale diritto non si applica al trattamento necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento.
4. Il diritto di cui al paragrafo 1 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.
Articolo 21 - Diritto di opposizione
1. L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
2. Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto.
3. Qualora l'interessato si opponga al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali non sono più oggetto di trattamento per tali finalità.
4. Il diritto di cui ai paragrafi 1 e 2 è esplicitamente portato all'attenzione dell'interessato ed è presentato chiaramente e separatamente da qualsiasi altra informazione al più tardi al momento della prima comunicazione con l'interessato.
5. Nel contesto dell'utilizzo di servizi della società dell'informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, l'interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche.
6. Qualora i dati personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell'articolo 89, paragrafo 1, l'interessato, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguarda, salvo se il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico.

Per ottenere l’elenco completo delle aziende associate a questo sito internet si prega di inviare una email a info@q-rad.it.
 
 
NewsletterIscriviti e ricevi le ultime notizie sul mondo Q-RAD