Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
Q-Rad - Consorzio Italiano Produttori Sistemi Radianti di Qualità
 
 
 
 
 

Q&A - SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO E PARQUET, QUALI SONO LE TAPPE DELL’INSTALLAZIONE?

34- SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO E PARQUET, QUALI SONO LE TAPPE DELL’INSTALLAZIONE?
È importante che, al momento della posatura del parquet, il pavimento riscaldato sia già entrato in funzione. Se si tratta di un impianto nuovo è importante accendere il riscaldamento tre settimane prima della posa per consentire la stabilizzazione del massetto su cui verrà posato il parquet. In questo lasso di tempo l’impianto deve essere riscaldato in modo graduale aumentando la temperatura di circa 10°C al giorno fino al raggiungimento della temperatura massima consentita (tra i 30 e i 35°C). La temperatura deve essere mantenuta per circa dieci giorni, al fine di far uscire l’umidità residua dal massetto. La terza fase, poi, prevede il raffreddamento graduale del pavimento nel giro di tre giorni fino allo spegnimento dell’impianto. Il parquet potrà essere posato dopo altri cinque giorni, necessari per la stabilizzazione del massetto.
 
Fai una domanda a Q-RAD
In questa sezione pubblichiamo tutte le domande sui sistemi radianti, e le relative risposte, che ci sono arrivate attraverso il sito, la pagina facebook del Consorzio Q-RAD o durante incontri e convegni.

Per inviare domande si può scrivere a ufficiostampaqrad@gmail.com o pubblicarla direttamente sulla nostra pagina facebook

https://www.facebook.com/consorzioqrad/
 
 
 
NewsletterIscriviti e ricevi le ultime notizie sul mondo Q-RAD
Iscriviti