Radiante, innovazione e futuro sostenibile

Giovedì 22 settembre l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Torino, in collaborazione con l’azienda Tiemme, il Consorzio Q-RAD e con il supporto scientifico del Politecnico di Torino, organizza il convegno “INNOVARE PER UN FUTURO SOSTENIBILE”. L’appuntamento è al J HOTEL di Torino alle 17. L’evento è valido per la Formazione Continua degli Ingegneri.

Si parlerà in primo luogo di pavimenti radianti a basso spessore e bassa inerzia termica. Il sistema a pavimento radiante realizzato con questi pannelli innovativi è caratterizzato da un limitato ingombro in altezza, caratteristica che risulta particolarmente vantaggiosa nelle ristrutturazioni e consente di risparmiare sul conto energetico. Comfort termo-igrometrico, risparmio energetico, eccellente sfruttamento di energia da fonti rinnovabili, fruibilità degli spazi, sono tutti risvolti positivi che rendono “l’impianto invisibile” sempre più diffuso.

I sistemi radianti per le ristrutturazioni sono stati di recente introdotti nella tipologie di impianto previste dalla norma UNI EN 1264, la principale norma di prodotto per i sistemi radianti a pavimento, parete e soffitto.  La norma, che sarà presentata nel corso dell’incontro, è stata revisionata l’anno scorso con il contributo del referente italiano, il Consorzio Q-RAD, realtà che riunisce i principali produttori italiani del settore.

Per ultimo si affronterà il tema del passaggio dagli edifici NZEB agli edifici WELL, una certificazione lanciata negli Stati Uniti nel 2014 dall’International WELL Building Institute™ (IWBI™) che per la prima volta si concentra sul modo in cui gli edifici possono migliorare il nostro comfort, guidarci attraverso scelte più salutari e in generale migliorare il nostro benessere. La certificazione, che promuove un ambiente con un comfort termico adatto a tutti gli occupanti, predilige sistemi di riscaldamento a pannelli radianti integrati con dispositivi di monitoraggio delle temperature e dell’umidità interna. Ne parlerà il Vice Rettore del Politecnico, prof Stefano Corgnati.

Per scaricare la locandina, clicca QUI

 

GIOVEDÌ 22 SETTEMBRE 2022

h 17, J HOTEL – Via Traves 40, Torino

“INNOVARE PER UN FUTURO SOSTENIBILE”

 

Interverranno:

Francesco Confortini Responsabile area sistemi TIEMME

I SISTEMI RADIANTI A BASSA INERZIA – SOLUZIONE PER UN COMFORT IDEALE

 

Ing. Clara Peretti Segretario generale Consorzio Q-RAD

LA NUOVA NORMA UNI EN 1264:2021

 

Prof. Stefano Corgnati Vice Rettore Politecnico di Torino

VERSO IL CAMBIO DI PARADIGMA: DAGLI EDIFICI NZEB AGLI EDIFICI WELL

 

 

Al termine degli interventi è previsto un rinfresco conviviale